Avviso COVID-19

A seguito del diffondersi della pandemia in Europa, Salvi Harps ha deciso di chiudere temporaneamente la sua fabbrica in Italia e le sedi Salvi Music a Berlino, Remagen (Germania) e Londra per tutelare la salute dei nostri colleghi e dei nostri clienti.  Anche se la fabbrica è chiusa, l’ufficio e i negozi sono ancora operativi in quanto le persone impiegate continuano a lavorare da casa in modalità smart working per limitare l’interruzione delle attività commerciali e amministrative; soltanto la produzione sarà sospesa fino a nuovo avviso. 

Quando decideremo di riprendere le attività, Salvi Harps, in conformità con le regole dell’OMS attuate dal nostro governo, metterà in atto all’interno delle proprie strutture tutte le misure possibili per prevenire l’espandersi del virus COVID-19.  Nella speranza che l’emergenza sanitaria termini presto, vi invitiamo a rispettare scrupolosamente tutte le indicazioni necessarie per salvaguardare la propria vita e quella degli altri, augurandovi di rimanere sicuri e in salute.